PERSHING 7X: il Cantiere di Mondolfo sceglie ancora una volta il Sistema Integrato XENTA

PERSHING 7X: il Cantiere di Mondolfo sceglie ancora una volta il Sistema Integrato XENTA

PERSHING 7X: il Cantiere di Mondolfo sceglie ancora una volta il Sistema Integrato XENTA 1024 683 Xenta

Negli ultimi anni il Cantiere di Mondolfo è stato protagonista di un’incredibile evoluzione che ha portato allo sviluppo della Generazione X, una gamma di modelli che punta su quattro pilastri fondamentali: design, tecnologia, prestazioni e utilizzo di materiali ultraleggeri. XENTA va ad inserirsi proprio nell’ambito tecnologia e prestazioni, accompagnado il Cantiere nel suo processo di sviluppo. 

Il Pershing 7X si colloca all’apice del percorso evolutivo, riprende i progressi degli ultimi anni e migliora ulteriormente. Le prestazioni sono ai vertici della categoria: lo yacht raggiunge 50 nodi di velocità di punta e una crociera veloce di 42 nodi, con un’autonomia massima di 300 miglia nautiche. Su Pershing 7X, un’unica interfaccia evoluta integra la gestione della propulsione e dei sistemi di manovra, la navigazione e il monitoraggio di bordo. 

Questa tecnologia è frutto delle competenze congiunte di Top System, Onyx e XENTA per il sistema EasySet di gestione della propulsione e per la timoneria elettroidraulica Steer by Wire evoluta, affiancati da Naviop-Simrad LOOP per i sistemi di navigazione e monitoraggio. La nuova versione del sistema EasySet è un prodotto dell’esperienza raggiunta a bordo dei più recenti modelli Pershing, in grado di ottimizzare assetti e prestazioni in navigazione semplificando l’utilizzo delle eliche di superficie sempre bypassabile a favore del comando manuale. 

E’ inoltre disponibile un’innovativa funzionalità del Joystick XENTA accoppiato al surface drive, che offre diverse modalità di utilizzo avanzate tra cui l’Easy Handling che permette una manovrabilità in porto e in acque ristrette a dir poco rivoluzionaria, esaltato nel caso di Pershing 7X dalla funzionalità di gestione indipendente dei due drive accoppiata ad un’elica di manovra a 48V. A tutto questo si aggiunge la funzionalità DPS (Dynamic Positioning System), il sistema che permette di mantenere invariata la posizione della barca anche in condizioni di forte vento o corrente: una soluzione perfetta per la preparazione all’ormeggio o quando si è in attesa dell’apertura di un ponte.